Hotchatdirect portugal dating dating line teacher

Naturalmente tale incubo, la sensazione incancellabile dello spossessamento e della frantumazione patita dalla lingua alienata, mercificata della modernità, viene avvertito anche dal poeta di Soligo, che reagisce attraverso una compensazione frenetica: si pensi alla ricerca di autenticità nel petèl, nel nativo dialetto solighese, nel balbettìo, nell’estensione abusiva di uno statuto verbo-nominale anche a prefissi, suffissi, desinenze, interiezioni e onomatopee, al citazionismo, e soprattutto all’esplosione di ideogrammi, che raggiunge il suo apice proprio tra Pasque e il Galateo.

Come giustamente osserva Del Bianco, L’Ipersonetto si erge al centro di GB come una presenza sostanziosa ma ingannevole.

E’ il "canto delle scorie", quasi come un nuovo ruyschiano coro di mummie, che prende forma assimilando e chilificando in sé la tragedia dei morti della Grande Guerra, le silvae arcadiche, la normativa cortese del Galateo di Monsignor Della Casa, i residui dei moderni picnic turistici nel bosco, per narrare la vicenda di un io lirico alla ricerca di una nuova integrità (credibilità? Dapprima nel restauro filologico del sonetto, e con esso di una letteratura ormai impartecipabile, infine nella fusione a livello biologico con la Tellus, la terra madre.

Questa che sembra una grande opera epica, il racconto in profondità di una regione e dei segni lasciati in essa da generazioni di uomini, e che contiene molti momenti notevoli, dove si sente risuonare l’orrore della mattanza bellica, la nauseante retorica del potere, la vivacità del narrato popolare, finisce al contrario per essere un’opera lirica, che muove dal recupero in forma archeologica della Storia e approda alla liquidazione di questa, sfociando nel mito del ritorno alla Natura, mito - come ogni altro - «ideologicamente saturo» (Barthes).

E si ricordi che Zanzotto aveva individuato la ricorrente presenza, in Montale, di una figura araldica come il topo, duplicato poi dalla talpa e dalla larva (e dal dattero di mare di Botta e risposta II), animali tutti della tana, dello scavo underground.

Dopo vent’anni e più di coabitazione con un simile tema, la nascita dell’opera del ’78 risulta dunque almeno in parte sovradeterminata: Il Galateo in Bosco sarà l’anti-Montale, o meglio il Montale che si era capovolto rimesso arbitrariamente sui propri piedi.

Search for Hotchatdirect portugal:

Hotchatdirect portugal-84Hotchatdirect portugal-29Hotchatdirect portugal-76Hotchatdirect portugal-70

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

One thought on “Hotchatdirect portugal”